Chi Sono

Sono sempre stata attratta da tutto ciò che è armonia, dalle belle forme, dalle belle simmetrie, dai colori pacati, come quelli dei tramonti e da tutto quanto ispiri bellezza e gioia nell'animo. Sicché la mia vocazione è immedesimarmi con la Natura ma, curiosamente, non è da lì che ho cominciato...

 

Read More

 

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com

Iscriviti alle Novità

I Miei Disegni

Tutto è cominciato quando venne a mancare la mia mamma.

Ero in pausa dal mio lavoro in Teatro e non attraversavo un periodo molto sereno.

Un giorno mio figlio Nazareno mi disse che gli era avanzato l'album da disegno a fogli neri, la sua professoressa di Arte gli aveva detto che non serviva più e mi chiese se volevo utilizzarlo io.

Pensai che mi sarebbe potuto servire per disegnare le mie scenografie e lo riposi in un cassetto. Dopo qualche tempo riaprii quel cassetto e vidi l'album vicino alle mie preziose matite Caran d'Ache e... fu così che decisi di fare un disegno, sì, ma quale disegno?

L'altro mio figlio, Paride, che all'epoca aveva cinque anni, stava sfogliando "Il Grande Libro degli Alberi" e il mio occhio cadde sull'immagine di uno strano fiore chiamato “Pennello da Barba”.

Ecco, avevo trovato il mio soggetto e subito lo disegnai.

Da quel momento non ho più smesso di disegnare e in pochi giorni riempii di fiori, frutti e piante tutti i restanti fogli neri.

Le matite colorate sono sempre stata la mia passione, sono stati i primi colori che mi furono regalati in tenera età e per quanto riguarda i fiori li ho sempre amati. La mia mamma non teneva mai la casa disadorna da fiori, li lasciava persino appassire nel vaso perché diceva che anche così avevano il loro fascino.

Credo che a lei e ai miei due figli devo la riscoperta di questa mia grande passione e spero, attraverso i miei disegni, di riuscire a trasmettervi le emozioni che io provo nel disegnarli.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now